Seminario di Elisabhet Rochat de La Vallée - 15 e 16 settembre

Shiatsu - lezioni gratuite giovedì 20 e 27 settembre dalle 20:00 alle 22:00

Tuina - lezioni gratuite martedì 18 e 25 settembre dalle 19:30 alle 21:00

Qigong - lezioni gratuite mercoledì 19 e 26 settembre dalle 19:30 alle 21:00

OPEN DAY :: 24 settembre 2018 - mattina 10:00-12:00 pomeriggio 16:00-20:00


 

CORSO DI YOGA  
 


Lo Yoga si sforza di cogliere e valorizzare ogni cosa fra tutte quelle che vengono considerate buone per la nostra vita. Nell’insieme della pratica dello Yoga vengono presi quindi in considerazione vari metodi per la salute, e i loro effetti vengono sperimentati e valutati al fine di distinguere quelli veri da quelli falsi e di produrre poi una sintesi generale che risponda alla verità delle cose. Le cose che risultano buone, tratte da ogni metodo di pratica, vengono raccolte e inglobate nella pratica degli esercizi Yoga con lo scopo di determinare miglioramenti che siano globali. Infatti, alcune pratiche per la salute indeboliscono la forza fisica poiché, concentrandosi solo su un aspetto fisico e sollecitando soltanto alcune parti del corpo, finiscono per causare squilibri in esso. Il metodo che ha alla base i principi dello Yoga, se seguito nel giusto modo, e cioè includendo sia l’allenamento del corpo che quello del cuore, si dimostra un sistema globale per l’intero essere umano. Assumendo l’atteggiamento fondamentale che vede l’uomo come un essere che ha innata una condizione di salute, lo Yoga interpreta la malattia come la strada che il corpo percorre per correggere quel che vi è di sbilanciato e per ripristinare quindi una condizione armonica. Poiché la Forza vitale tende all’equilibrio attraverso un’azione costante di adattamento e di correzione, lo squilibrio in un sistema causa invariabilmente una reazione opposta in un altro sistema.

Questa azione di riequilibrio della Forza vitale rappresenta in se stessa un metodo per il ripristino di una condizione fisica armonica. Di conseguenza lo Yoga non tratta mai le persone malate con indulgenza. Al contrario, le persone che hanno una malattia dovranno impegnarsi ad agire come persone sane ancora di più che le persone che non hanno problemi; e, se la loro aspettativa è quella di essere guarite grazie allo Yoga, dovranno al contrario avvicinarsi ad esso come se si trattasse di una pratica spirituale di servizio. Lo scopo dello Yoga è quello di creare, insieme a una condizione di benessere, la gioia della vita, trovando il modo per far sì che le persone ‘malate’ conducano una vita più sana delle persone sane. Lo Yoga insegna che la vita è buona e che, poiché tutti noi abbiamo un valore, dovremmo viverla pienamente; sottolinea inoltre il fatto che ogni persona nasce con un suo compito personale. Chi comprende questo sa perché è nato e come dovrebbe vivere.Il segreto dello Yoga per raggiungere la massima condizione di salute è vivere in modo da portare gioia alla Forza vitale stessa. Questo fa sì che ogni essere umano possa manifestare al massimo le sue capacità e collaborare con gli altri. Lo stile di vita grazie al quale si crea prosperità per se stessi e per gli altri è il principio per la salute, per la terapia e per una lunga vita.


Significato e scopo
Lo scopo dello Yoga non è solo quello di correggere gli squilibri fisici e mentali ma anche quello di eliminare le distorsioni e lo squilibrio dell’intero sistema nonché quello di sollecitare l’azione fluida della forza naturale innata di auto armonizzazione. Le cause di tali distorsioni e ditali squilibri vanno ricercate nelle abitudini personali e in quegli atteggiamenti mentali che interferiscono con la stabilità naturale e con la manifestazione delle capacità della Forza vitale. 

Il corso
Il corso di Yoga è tenuto dall' insegnante Maria Cristina Polonio, diplomata con il metodo Satyananda. Nell' ambito della lezione si praticheranno posizioni (asana), respirazioni (pranayama) e rilassamento guidato (yoga nidra).
 
Orario delle lezioni: lunedì dalle 10:00 alle 11:30

                             venerdì dalle 17:00 alle 18:30

 

Il corso avrà inizio a partire dal mese di settembre

È prevista una lezione di prova gratuita

 

 

                

Per informazioni e iscrizioni telefonare al numero 0403729214 o

al cellulare 3334691092

 foto yoga 001
foto yoga 001
foto yoga 001

A.S.D. "Il Giardino di Hoshin" - Sede Legale: Lungotevere Flaminio, 76 - 00196 Roma / Sede Operativa: Via San Lazzaro, 13 - 34122 Trieste

C.F. / P. IVA 12584871003 - Copyright © 2014 - All Rights Reserved

Questo Sito Web utilizza unicamente Cookie atti a salvare la sessione del visitatore e svolgere altre attività necessarie al funzionamento del Sito Web come ad esempio salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza del visitatore Maggiori informazioni